Medicina del lavoro
Siamo in grado di sviluppare e promuovere programmi per la cultura della prevenzione e la promozione della salute in azienda e dare la giusta consulenza al datore di lavoro e ai dirigenti sulle specifiche problematiche.
Formazione
Il D. Lgs. 81/08 e s.m.i. ha ridisegnato il quadro normativo in materia di salute e sicurezza, riservando un ruolo strategico alla formazione, qualificandola come un “processo educativo attraverso il quale trasferire conoscenze delle procedure utili all’acquisizione di competenze.
Poliambulatorio specialistico
Su richiesta dei clienti assicuriamo, tramite ns. poliambulatori convenzionati e da noi annualmente verificati, lo svolgimento di visite specialistiche, quando necessarie, in varie branche della medicina. In sede: Chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica Medicina estetica Poliambulatori
La sicurezza sui luoghi di lavoro
"La Sicurezza sul Luogo di Lavoro è una scelta di vita dell'azienda, non un mero adempimento". Media Service Italy garantisce il supporto e la consulenza per le attività di valutazione svolte a diversi livelli di approfondimento (fino ai rilievi strumentali e le analisi specialistiche).

MEPA

Certificazione

 

 

MANCATI ADEMPIMENTI, OBBLIGHI DEL DATORE DI LAVORO RIFERIMENTI NORMATIVI SANZIONE APPLICATA

Obbligo del datore di lavoro di provvedere affinchè i luoghi di lavoro, gli impianti e i dispositivi di sicurezza siano conformi ai requisiti di legge.

Art. 64, comma 1 
D. l. gs. 81/08 e s.m. e i.

Arresto da 3 a 6 mesi o

Ammenda da 2.500 a 6.400 € 

Obbligo di formazione per il datore di lavoro che intende assumere direttamente il compito di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (R.S.P.P.).

Art. 34, comma 2 

D. lgs. 81/08 e s.m. e i.

Ammenda da 2.000 a 4.000 € 

Obbligo per il datore di lavoro di formare e informare ciascun lavoratore sui rischi per la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro. Formare le squadre per gli addetti alle Prime Emergenze, sui nominativi del Responsabile e degli Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione e del Medico Competente.

Art. 36, comma 1 

D. lgs. 81/08 e s.m. e i.

Arresto da 2 a 4 mesi o

Ammenda da 1.200 a 5.200 € 

Obbligo per il datore di lavoro di informare ciascun lavoratore sui rischi specifici cui è esposto svolgendo l’attività per cui è assunto, sui pericoli connessi all’eventuale uso delle sostanze chimiche, sulle misure di prevenzione e protezione adottate.

Art. 36, comma 2 

D. lgs. 81/08 e s.m. e i.

Arresto da 2 a 4 mesi o

Ammenda da 1.200 a 5.200 € 

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza utente. Leggi tutto